Pallavolo558x320

Pallavolo. Sabato nero per le civitavecchiesi. Si salva l’Alto Lazio

6 Aprile 2014

Un sabato in agrodolce per le formazioni di pallavolo civitavecchiesi: si salva solo la Pallavolo Alto Lazio. Iniziamo dalla serie B2 con la Comal Civitavecchia Volley che incassa la settima sconfitta consecutiva. Le ragazze allenate da Antonello Tropiano contro il Nuova Serramanna vengono sconfitte per 3-0 con i parziali di 25-15 25-20 25-21, in una gara iniziata male per i punteggi nei set e con le civitavecchiesi leggermente meglio negli ultimi due, ma non è bastato per evitare la sconfitta, con una crisi che sembra non avere fine. In C maschile due per le squadre locali. L’Asp viene sconfitta in casa dalla capolista Talete con un netto 0-3 (parziali di 17/25 18/25 16/25 ).Una sconfitta che comunque consente ai rossoblu di restare al quinto posto: adesso testa alla finale di Coppa Lazio contro il Sabaudia . Continua il momento negativo della Privilege Civitavecchia Volley uscita sconfitta dal confronto esterno sul campo del Sales. I romani si impongono per 3-0 con i parziali di 26/24 25/22 25/19, per una battuta d’arresto pesante che, con ogni probabilità significa addio ai sogni di gloria. In D femminile, vittoria esterna per la Pallavolo Alto Lazio sul campo dell’Isola Sacra per 3 a 1 con i parziali di 25-21, 25-17, 23-25, 25-19: un successo che consente alle rossoblu di Guidozzi di restare nella scia del secondo posto e del Marconi Stella.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com