Pallavolo, Margutta Asp sprint promozione

11 Aprile 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C FEMMINILE

Non è stato facile, ma alla fine la Margutta Asp ha portato a casa il risultato di cui aveva bisogno per tornare in vetta nel girone B del campionato di serie C femminile. Nel turno infrasettimanale di mercoledì sera (10° gironata di ritorno), Iengo e compagni hanno espugnato il campo del Revolution Quintilia con il punteggio di 3-1. Che non si sarebbe trattata di una passeggiata il sestetto di Alessio Pignatelli se ne è accorta già nel primo set, vinto ai vantaggi per 27-25 dopo aver sudato le famigerate sette camicie. Tutto semplice nel secondo parziale (25-21), anche se nel terzo, che sarebbe dovuto scivolare via tranquillo, le civitavecchiesi hanno subito la reazione delle padrone di casa, che alla fine hanno avuto la meglio per 25-22. Nel momento più delicato della sfida, quindi, le marguttine sono state chiamate nuovamente a tirare fuori gli artigli, con i quali hanno strappato il quarto set alle avversarie con un perentorio 25-14. Ampia rotazione per il tecnico civitavecchiese, che ha fatto girare praticamente tutte le giocatrici a propria disposizione.

“È stata una gara per niente semplice – afferma Pignatelli – che nel primo set abbiamo indirizzato nel nostro verso vincendo ai vantaggi. Le nostre avversarie non ci hanno regalato nulla e hanno giocato decisamente bene. Ci prendiamo questi tre punti importanti per la classifica, che ci permettono di tornare in vetta, e ci apprestiamo al match di sabato col fanalino di coda Castelli Romani. Dopodiché tireremo le somme”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •