Pallavolo. Margutta Asp, Ci siamo! Arriva Viterbo

30 Aprile 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie D maschile e femminile. Le rossoblu contro la Sigger: se vincono è promozione nella massima categoria regionale. Fischio d’inizio alle 19.
La partita più importante della stagione, quella che può valere l’accesso alla serie C femminile con una giornata di anticipo. Tutto pronto per il big match, in programma questa sera alle 19 tra la capolista Margutta Asp e la Sigger Viterbo, le due regine del girone B di serie D femminile. Le due squadre sono separate da tre punti, con le padrone di casa allenate da Mauro Taranta che possono contare su un intreccio di risultati a favore: ma è chiaro che in casa rossoblu si cerca la vittoria per festeggiare in anticipo la promozione e chiudere nel modo migliore una stagione straordinaria. Nella gara di andata in terra viterbese si imposero le padrone di casa che però vennero sconfitte dalle
civitavecchiesi nella finalissima di Coppa Lazio.
“E’ una partita aperta ad ogni risultato – ammette il tecnico della Margutta Asp, Mauro Taranta – ed importante
per entrambe. Per questo credo che la tranquillità sarà l’arma migliore una volta scesi in campo. Ci siamo allenati
bene, con entusiasmo e la voglia di conquistare un traguardo per cui abbiamo lavorato tantissimo”.

Match casalingo anche per il Civitavecchia Volley che, conquistato l’accesso ai playoff, riceve la visita della Virtus
Roma con ischio d’inizio issato per le 18,30. Una gara che servirà a rodare il gruppo in attesa della seconda
parte del campionato. In D maschile, trasferta della Mama Cafè Asp sul campo del Sempione con inizio fissato per le 16.

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo