Pallavolo, la Sartorelli vuole essere al Top

22 Febbraio 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ancora un incontro interno per la Sartorelli Asp nel campionato di serie C. Dopo aver affrontato la Fenice, ora tocca al Top Volley Latina, altra compagine impelagata nella lotta per evitare i playout. Come sempre il fischio d’inizio è fissato per le ore 19 di sabato al PalaSport Insolera-Tamagnini. Una vittoria potrebbe far veramente sperare Mancini e compagni di poter conquistare addirittura i playoff. Secondo incontro di fila in trasferta, che poi diventano tre se conteggiamo anche la Coppa Lazio, per la Margutta Asp nel settore femminile. Per le marguttine c’è uno scontro diretto tutto da seguire, quello che le vedrà ospiti del terreno di gioco della Virtus Latina sabato alle ore 18.30. Una vittoria potrebbe consentire alla formazione di coach Alessio Pignatelli anche di restare da sola in testa alla classifica, sogno inseguito da diverso tempo.

 

Di seguito il comunicato redatto dall’ Asp (agg. 11:30)

SERIE C MASCHILE

Doppia occasione per la Serramenti Sartorelli Asp. In un colpo solo i rossoblu hanno la possibilità di allungare sulla zona playout e avvicinare quella playoff, sfruttando gli scontri diretti che sono in programma nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie C maschile. Domani alle 19 al Palasport l’avversario di Mancini e compagni sarà il Top Volley Latina, compagine con la quale i civitavecchiesi condividono il quartultimo posto a quota 23. Così come avvenuto la settimana scorsa contro la Fenice, strapazzata per 3-0 nell’impianto di via Barbaranelli, ci si aspetta una prova di carattere da parte dei ragazzi allenati da Alessandro Sansolini, consapevoli di avere a disposizione una chance da sfruttare al massimo.

“È senza dubbio un’occasione enorme per mettere alle spalle i playout – spiega capitan Mancini – e allungare sulla zona arancione della graduatoria. Per quel che riguarda i playoff, possiamo avvicinarli. Scendiamo in campo per vincere e per proseguire il momento positivo che stiamo vivendo. Vogliamo anche vendicare il 3-0 che abbiamo incassato all’andata, arrivato però in uno dei momenti più difficili della stagione”.

Unica assenza, anche se pesante, per il tecnico Sansolini. Non sarà della partita Brunelli, out per motivi di lavoro. Rientra in gruppo Grossi, che ha smaltito il problema al ginocchio.

SERIE C FEMMINILE

Il big match di giornata nel campionato di serie C femminile è senza dubbio quello tra la Margutta Asp e la Virtus Latina, che si giocherà domani alle 18 in terra pontina. Le due squadre sono al momento appaiate in classifica al primo posto e quindi in palio c’è la vetta solitaria. I due sestetti vengono da momenti diversi: le rossoblu sono in forma, come dimostrato domenica scorsa sul campo della Roma Centro, battuta con autorevolezza per 3-1 al termine di una partita dominata. Segni di cedimento, invece, per la Virtus Latina, che proprio sabato scorso è caduta a sorpresa per 3-2 sul campo del Minturno. “Chi vincerà questa sfida – commenta il tecnico Alessio Pignatelli – avrà un bel vantaggio da qui alla fine del campionato. Non sarà un match facile, ovviamente, perché Latina è una squadra solida e difficile da battere, che ha anche cambiato qualcosa rispetto all’inizio della stagione. Noi andiamo lì con l’obiettivo di fare tre punti e di prenderci il primato solitario. Che sfida mi aspetto? Beh, senza dubbio una battaglia, perché anche loro saranno molto motivate. Noi dobbiamo esserlo più di loro, giocando sulla falsa riga della sfida di domenica a Roma. Nella gara di andata eravamo avanti per 2-0 e perdemmo 3-2. Quella sfida ci ha insegnato tanto, facendoci capire che bisogna giocare fino alla fine ogni pallone, cercando di chiuderle il prima possibile. Ma tornando a domenica, è l’ora di fare sul serio e di serrare le file per portare a casa questo risultato importante”.

Per quel che riguarda la formazione, buone notizie dall’infermeria. Tornano a completa disposizione le schiacciatrici Federica Belli e Claudia Cammilletti, che hanno recuperato dai rispettivi infortuni al ginocchio e all’addome. Ormai in pianta stabile in gruppo Tania Correra, tornata dalla Spagna la settimana scorsa e a disposizione dell’allenatore civitavecchiese.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo