Pallavolo. Fine settimana decisivo per i sestetti locali

5 Aprile 2013

Tornano in campo le squadre civitavecchiesi di pallavolo dopo le breve sosta per le festività pasquali. Iniziando dal campionato di serie B nazionale, in campo maschile l’Asp Civitavecchia di Alessio Pignatelli è attesa domenica pomeriggio sul campo dell’Isola Sacra con fischio d’inizio fissato per le 18. I rossoblu sono veramente ad un passo dal raggiungere la salvezza matematica per una squadra che ha dimostrato di avere, durante il campionato, i mezzi non solo per raggiungere la salvezza ma anche per guardare anche con grande fiducia al futuro. Ci sarà da chiudere il prima possibile il discorso salvezza e iniziare a programmare la prossima stagione. “I nostri avversari sono una squadra in salute – afferma Pignatelli – hanno venti punti più di noi e puntano dichiaratamente alla B1. Il pronostico sembra quindi chiuso in loro favore ma noi contro le grandi ci esaltiamo sempre e spero di vedere anche domenica una gara all’altezza del competitivo avversario”. In formazione rientra dopo l’infortunio il centrale Catena: “Gli darò minutaggio – conclude il tecnico – anche in vista delle prossime partite, dove dovremo conquistare i punti necessari per chiudere definitivamente il discorso salvezza”. In B2 femminile, match casalingo invece per la Comal Privilege che sempre domenica pomeriggio alle 17 riceve al Palazzetto dello Sport di via Barbaranelli il Divino Amore. Un match che si annuncia difficile per la formazione allenata da Antonello Tropiano che cerca i punti per dare l’ennesima sterzata alla classifica e distanziare il Frascati. Tra le rossonere non manca l’entusiasmo e anche la voglia di chiudere il prima possibile il discorso salvezza. Scendendo nella categoria regionale, in C femminile la Tirreno Power di Milo Di Remigio prova a rialzare la testa contro il Formello, davanti il pubblico amico del palasport (ore 18,30). La sconfitta contro il Quintilia, nel match prima della sosta, ha fatto piombare la squadra civitavecchiese nella zona ancora più calda della classifica. Domani servirà una prova di carattere per riaccendere le speranze, nella consapevolezza che la salvezza è del tutto possibile vista la classifica piuttosto corta. “Finchè la matematica non ci condanna ci proveremo, ma ci proveremo con il massimo delle nostre possibilità – esordisce il tecnico Milo Di Remigio -. La sosta di Pasqua ci ha fatto gran bene perchè abbiamo recuperato dagli infortuni Grossi e Tangini -ed abbiamo intensificato gli allenamenti. Abbiamo anche effettuato un test amichevole con il Bracciano in cui ho visto momenti di buona pallavolo. Dalle mie ragazze voglio aggressività, per vincere ci manca soprattutto quella. Siamo reduci da cinque sconfitte, dobbiamo tentarle tutte per invertire il trend negativo”. In C maschile match casalingo anche per la Privilege Civitavecchia Volley . I ragazzi di Franco Accardo ricevono al palasport, domani sera alle 21 la Lazio Pallavolo in uno scontro salvezza da vincere per dare una sterzata al campionato ed evitare gli spareggi.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com