Pallavolo B2 maschile. L’Enel Asp cede al tiebreak contro il Monteporzio

1 Novembre 2015
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Prima sconfitta casalinga per l’Enel Asp, seconda consecutiva per i rossoblu di Fabio Cristini nella terza giornata del campionato di serie B2 maschile. I rossoblu sono stati superati per 3-2 dal Monteporzio Sharks al termine di una partita piena di emozioni, con parziali di 16-25, 25-21, 25-17, 23-25 e 13-15. Una gara equilibrata, se si esclude il primo set in cui i civitavecchiesi hanno pagato forse un inizio non troppo brillante, contro comunque una delle squadre più attrezzate del girone. Ma nel secondo e terzo set l’Enel Asp ha preso le giuste contromisure, chiudendo agevolmente sul 25- 21 e 25-17. Anche nel quarto set, molto più tirato, i rossoblu hanno avuto la possibilità di chiudere la sfida, ma qualche errore di troppo e alcune decisioni arbitrali dubbie, di fatto hanno spianato la strada i castellani che hanno chiuso il quarto set sul 25 a 23, riaprendo il match.  Nel quinto set lotta punto su punto ma alla fine prevale il Monteporzio che porta a casa due punti: un punto per la squadra di Fabio Cristini che può recriminare per il quarto set in cui per lunghi tratti aveva dominato, dimostrando di poter conquistare l’intera posta in palio. Di sicuro tante buone indicazioni per il futuro, con una squadra che se riesce a restare concentrata può mettere in difficoltà anche avversari più quotati.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo