Pallavolo B2 maschile. E’ iniziata l’avventura dell’Enel Asp

1 Settembre 2015
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Primo giorno di raduno per l’Enel Asp Civitavecchia che, ieri sera, si è radunata al Palazzetto dello sport per iniziare la preparazione in vista del prossimo campionato di B2 maschile. Entusiasmo alle stelle e tanta voglia di farsi trovare pronti al debutto, in una stagione che si annuncia impegnativa anche alla luce della nuova norma federale che prevede la permanenza nella categoria nazionale solo alle formazioni che arriveranno tra le prime nove. “Sarà una battaglia ma anche per le altre – esordisce il tecnico dell’Enel Asp Fabio Cristini, intervistato da Trc – perchè ogni partita, proprio alla luce di questo regolamento, potrebbe essere decisiva. Sarà importante affrontare ogni gara con lo spirito giusto, senza cali di tensione, consapevoli di dover comunque fare i conti con squadre di grande spessore”. Un mercato estivo che ha regalato due arrivi ovvero Mastracchi e Serafino ma il tecnico rossoblu fa comunque capire che potrebbe arrivare un terzo giocatore, quel centrale per completare la rosa. “Si sono subito integrati bene, sono arrivati a Civitavecchia con lo spirito giusto. Il Palazzetto dovrà essere il nostro fortino,perchè non è mai facile giocare in un impianto comunque così grande, senza punti di riferimento, E dico questo per alcune squadre romane che sono abituate a giocare in spazi stretti. Il mercato? Stiamo cercando un centrale, per essere coperti anche in quel ruolo e spero si possa chiudere prima dello stop al mercato”

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo