Pallavolo Asp, missione compiuta per la Sartorelli Asp

8 Aprile 2019
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

SERIE C MASCHILE

Missione compiuta per la Serramenti Sartorelli Asp nella decima giornata di ritorno del campionato di serie C maschile. Al Palasport i rossoblu hanno travolto per 3-0 la Roma 7 al termine di un match senza storia, dominato dall’inizio alla fine. Probabilmente la gara è diventata più agevole dopo il primo set, vinto nel rush finale dai civitavecchiesi grazie a due ace consecutivi in battuta di Maldera. Si è rivisto in campo anche Martelli, che nonostante abbia salutato la squadra due settimane fa per motivi di lavoro, ha trovato le energie per tornare a Civitavecchia e per dare il proprio contributo in campo. Grazie ai tre punti conquistati i rossoblu hanno ottenuto la salvezza matematica in serie C, restando allo stesso tempo in corsa per i playoff.

“Ci trovavamo in una situazione di classifica che non ci apparteneva – afferma il tecnico Alessandro Sansolini – ma che ci vedeva comunque coinvolti. Non avevo nessun dubbio, anche quando eravamo a quasi dieci punti dalla salvezza diretta, che ce l’avremmo fatta. Adesso che siamo salvi, ci vogliamo divertire, come ogni fine settimana. L’obiettivo è vincere le ultime tre partite che mancano alla fine della stagione, continuare il nostro processo di crescita, e vedere se riusciamo ad entrare nei playoff, sfruttando qualche passo falso delle dirette concorrenti”.

Al momento la Serramenti Sartorelli Asp è a due punti dal quinto posto, l’ultimo che permette l’accesso agli spareggi promozione e occupato dalla Saet, che a sorpresa ha espugnato per 3-0 il campo della Roma Volley.

SERIE C FEMMINILE

Torna in campo mercoledì la Margutta Asp, che ha posticipato il match in programma nel fine settimana scorso per un contemporaneo impegno al CQT dell’allenatore Alessio Pignatelli. Le rossoblu se la vedranno alle 21:30 con il Quintilia, formazione di medio-bassa classifica che ha ben 15 punti in meno delle civitavecchiesi. Nel frattempo Iengo e compagne sono state raggiunte in testa alla classifica dal Volley Friends Roma, che è al primo posto per il maggior numero di partite vinte ma con una gara giocata in più. Alle marguttine serviranno i tre punti, per riprendersi il primato e per mantenere inalterato il vantaggio di tre punti selle inseguitrici romane.
“È una gara che dobbiamo assolutamente vincere – spiega Pignatelli – così come le altre tre che mancano al termine della regular season. Non vogliamo perdere il primo posto, che abbiamo raggiunto con tanta fatica e che ci può regalare la promozione in serie B2 senza dover passare per i playoff. Questa settimana mi aspetto di prendere sei punti tra mer4coledì e sabato. Poi penseremo alle due che restano da giocare”.
Per la gara di mercoledì tutte a disposizione dell’allenatore civitavecchiese, che avrà l’imbarazzo della scelta sul sestetto da mandare in campo.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •