margutta asp

Pallavolo. Asp Margutta, eccoCi

4 Maggio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le rossoblu battono il Viterbo e festeggiano il ritorno nella massima serie regionale. 

La Margutta Asp vola in serie C. Le rossoblu di Mauro Taranta vincono il big match con la Sigger Viterbo per 3 a 1 (questi i parziali: 25-23, 25-23, 24-26, 25-14) e conquista matematicamente la massima serie regionale con una giornata di anticipo. C’era grande attesa per la sfida della “Corsini – La Rosa” con le viterbesi all’ultima spiaggia per tentare l’assalto diretto alla C e le civitavecchiese con il match ball da sfruttare al meglio per tornare in una categoria più consona alla storia del sodalizio rossoblu. Missione compiute con le ragazze di Taranta che hanno dimostrato di avere una marcia in più rispetto alle avversarie, tirando fuori il carattere nei momenti topici della partita. “E’ una grande soddisfazione – ammette Taranta – è stata uan stagione straordinaria, con la vittoria in Coppa Lazio e la promozione in C. Questo grazie ad un gruppo straordinario che ha lavorato sempre con impegno, dimostrando grande maturità anche nel gestire gli impegni e restare sempre in vetta non è mai facile dal punto di vista mentale. Voglio fare i complimenti al gruppo, alla società e ai nostri tifosi che ci hanno sempre seguito con passione in casa ma anche nelle trasferte più lontane ”. Sconfitta al tiebreak, invece, per il Civitavecchia Volley che deve cedere per 2 a 3 alla Virtus Roma con i parziali di 22-25, 25-23, 25-21, 21-25 e 14-16. Gara combattuta con le rossonere che hanno pagato la stanchezza negli ultimi due set. In D maschile, successo esterno della Mama Cafè che espugna per 3 a 0 il campo del Sempione con i parziali di 25-18, 25-23 e 25-10.

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo