Pallavolo. Asp e Alto Lazio, a voi i playoff

17 Maggio 2014

Tutto pronto per l’inizio dei playoff per l’Asp Civitavecchia che, oggi sul parquet del Palazzetto dello sport di via Barbaranelli riceve la visita dell’Asd Fenice per la gara di andata dei quarti di finale. In casa rossoblu c’è ovviamente grande attesa per questa sfida che arriva dopo un campionato straordinario, dove la squadra allenata da Fabio Cristini è riuscita a raggiungere un traguardo, appunto i playoff, che nessuno si aspettava all’inizio di stagione. Squadra giovane che è cresciuta moltissimo in questi mesi e che si appresta ad affrontare i playoff, con la voglia di stupire ma anche la consapevolezza di dover affrontare squadre di grande spessore. ” Match, quello del palasport che si giocherà alle 20,30 e la speranza che gli appassionati civitavecchiesi possano riempire le tribune e spingere la squadra verso la vittoria. “La Fenice è un’ottima squadra – ammette il tecnico Fabio  Cristini – non a caso ha chiuso il campionato al primo posto, ma non è stata promossa per la classifica avulsa. Dovremo essere  bravi e giocare al massimo, nella convinzione che comunque il nostro obiettivo sia stato raggiunto da tempo. Il fatto di non aver pressione, potrebbe essere una marcia in più una volta scesi in campo”. Dalla serie C alla serie D femminile con la Pallavolo Alto Lazio che, oggi pomeriggio alle 17 è attesa sul campo del Rosavolley Velletri. C’è grande attesa tra le fila rossoblu per questa partita che rappresenta la prima tappa verso la serie C. Le ragazze guidate da Giovanni Guidozzi hanno tutte le carte in  regola per arrivare alla fine della competizione, potendo contare su una rosa di livello, con l’unico rammarico di aver chiuso al terzo posto, lasciando per strada fin troppi punti.               

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com