snc prima

Pallanuoto. Snc Enel, sfuma l’occasione

23 Febbraio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pallanuoto A2/M. I Civitavecchiesi sempre in partita: recuperano due volte il pari, poi la beffa.
La Snc Enel perde a Catania e scende al 4°posto in classifica, in attesa di sabato prossimo di completare l’andata a Siracusa. La seconda battuta di arresto civitavecchiese, però ha visto in acqua una squadra tonica e che ha sprecato anche tante occasioni per fare risultato: la prima arriva dopo appena un minuto di gioco con il tiro fuori porta
di Manfredi Iula, la successiva è di Andrea Muneroni, quando manca meno di un minuto, bravo il portiere Pellegrino e il Catania chiude per 1-0. Si allungano le distanze nel secondo tempo con Giorgio Sorrisi e diventa sempre più difficile per i civitavecchiesi. Una rincorsa al pareggio, con molte occasioni di vantaggio mancate. E arriva addirittura il 3-1 per il Catania, ma è Zanetic a ridurre la rincorsa con il gol del 3-2: ma è un fuoco di paglia perché Cristian
Torrisi a 5 secondi dal riposo segna da fuori il 4 a 2 etneo. Inizia il terzo tempo con il 5 a 2 interno con la superiorità di Kakar, poi il “ritorno” dei civitavecchiesi che con Romiti (uomo in più) e Checchini (ripartenza su assist di Zanetic) tornano in gara sul -1 esterno (4-5). Ma il Catania sfrutta con Giorgio Torrisi la superiorità per andare sul 6 a 4, ma ad una manciata di secondi dalla fine del tempo è ancora Romiti in superiorità a ridurre lo svantaggio (6-5) In apertura di tempo la Snc trova il pareggio con Caponero, ma Torrisi Giorgio e Kacar in un attimo ridanno il doppio vantaggio agli etnei. A due minuti dalla fine il rigore di Zanetic che da il là al nuovo pareggio civitavecchiese siglato da Andrea Muneroni in controfuga. Sembra fatta per il pari ma ad un minuto dalla fine la beduina (molto bella) di Giorgio
Torrisi che fa impazzire il pubblico presente e disperare la panchina civitavecchiese. Si torna quindi da Catania senza
punti ed ora si torna sabato in Sicilia per recuperare la gara con i 7 Scogli.





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo