snc timeout

Pallanuoto. Snc, la rincorsa alla serie A1 parte da Trieste

21 Giugno 2013

Tempo di lettura: 3 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Ci siamo! E’ arrivata l’ora dei play-off, finalmente si gioca per la promozione in serie A1 e per Alessandro Calcaterra e compagni è giunto il momento di gettare giù la maschera e far vedere che il vero valore della squadra non è di certo il terzo posto ottenuto al termine della prima fase del girone sud del campionato di A2. Si gioca domani sera a Trieste gara 1 nella vasca scoperta dell’impianto Bruno Bianchi con inizio alle ore 19, con la radiocronaca in diretta su idea Radio (98,5 MH o www.idearadio.net), mentre gara 2 ci sarà subito mercoledì 26 ed eventuale gara 3 è programmata ancora a Trieste per sabato 28:8 giorni per conoscere il destino della SNC Enel Civitavecchia in questo campionato.

Diciamo subito che coach Marco Pagliarini, a meno di nuovi problemi fisici, schiererà in formazione Daniele Simeoni accantonando l’idea di far esordire Zimonjic come giocatore: “Il titolare è Daniele – conferma il tecnico civitavecchiese – e dopo una prima settimana di affanno per i dolori muscolari alla schiena ha ben recuperato e, non dimostrando problemi di tenuta atletica, merita di “giocarsi” questa finale dal primo minuto”.

Gara 1 di semifinale si preannuncia equilibratissima, tra due squadre che hanno condotto un campionato di vertice, 2° nel girone Nord la Pallanuoto Trieste, 3° nel girone Sud il Civitavecchia, e con la ferma intenzione di puntare alla promozione in massima serie. Quasi impossibile abbozzare un pronostico, anche perchè le due formazioni si incontrano per la prima volta nella loro storia e giocano una waterpolo piuttosto diversa. Corale, di squadra, puntando sull’attenzione difensiva la Pallanuoto Trieste, con la retroguardia meno battuta della categoria (140 gol subiti), di grande tendenza offensiva e sulle iniziative dei singoli il Civitavecchia, con un attacco capace di segnare qualcosa come 295 reti in regular season. Facile, vien subito da pensare, quando si può disporre di un centroboa come Alessandro Calcaterra, 52 gol in campionato, 7 scudetti, 5 Coppa Italia e 1 bronzo olimpico in bacheca, titolare inamovibile della nazionale azzurra fino al 2009, e di Teo Djogas, attaccante croato, 73 gol in campionato, capocannoniere assoluto della categoria.  “Il Civitavecchia è una squadra di grande classe – spiega l’allenatore della Pallanuoto Trieste Ugo Marinelli – con due elementi da categoria superiore, ma non solo. C’è il pericoloso mancino Muneroni, poi Foschi, Simeoni, un gioco consolidato di grande spinta offensiva. Dovremo prestare grande attenzione in difesa, sbagliare il meno possibile e concedere poco ai loro elementi migliori”. C’è stato tutto il tempo per lo staff tecnico alabardato di analizzare a fondo l’assetto tattico dei laziali. Continua Marinelli: “Abbiamo visto alcuni video e posso dire che il Civitavecchia ci ha impressionato. Ma anche loro hanno alcuni punti deboli, dovremo cercare di metterli in difficoltà sotto gli aspetti tattici che si solito soffrono.

Per coach Marco Pagliarini invece è il portiere il punto di forza degli alabardati: “Come ho già avuto modo di dire Juirisic assomiglia, fatte le debite proporzioni al nostro Sefik, cioè è un portiere che almeno 3 o 4 situazioni da rete le risolve a suo favore:abbiamo quindi lavorato per modificare il nostro tipo di gioco in attacco e soprattutto per dare più copertura alla difesa perché dobbiamo cercare di tenere bassa la media reti di questa sfida”.

Arbitreranno la partita Leonardo Ceccarelli di Firenze (143 presenze) e Alberto Rovida di Cairo Montenotte (SV) (62  presenze).

Queste le due formazioni. Trieste:Jurisic, Gerbino, Berlanga, Vitiello, Lagonigro, Ferreccio, Kristovic, Petronio, Covi, Giacomini, Verth, Spadoni, Giorgi, Namar. All. Ugo Martinelli.

SNC Enel Civitavecchia: Visciola, Simeoni, Muneroni G., Chiarelli, Rinaldi, Morachioli, Foschi, Dogjas, Iula, Calcaterra, Rotondo, Muneroni A., Lombardi. All.Pagliarini.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo