snc enel

Pallanuoto. Snc Enel, play-off sicuri! Ora rush finale

11 Maggio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alla fine della partita tutti a brindare sui play-off raggiunti cn 2 giornate di anticipo raggiunti senza troppi patemi
d’animo e nonostante qualche battuta a vuoto registrata nel cammino in qui avuto in queste 20 giornate di campionato. Ora la Snc Enel avrà il compito in queste ultime due gare rimaste (Palermo fuori e Catania in
casa, vedi tabella) di preservare questo secondo posto acquisito e meritato finora: l’avversario più temibile è, non soli per i 35 punti conquistati, la Rari Nantes Salerno (un solo punto dei rosso celesti nei due scontri diretti) che ha in calendario il derby con l’Arechi ed in casa i 7 Scogli e quindi può conquistare tutti i 6 punti in palio ed arrivare
così a quota 41, avendo anche il confronto diretto a suo favore e quindi questo significa che a parità di punti alla fine il Salerno sarebbe avanti in graduatoria. Quindi a coach Pagliarini ed i rosso celesti, aspettando il risultato del derby salernitano, servono tutti i 6 punti ancora a disposizione con queste due gare finali. “Abbiamo fatto tanto e bene
in qui – conferma il tecnico civitavecchiese – ma dobbiamo ancora una volta lottare per mantenere questa seconda posizione. A Palermo non sarà facile, per noi è sempre stata una trasferta dura, così come con il Catania in casa sarà durissima: ora però pensiamo ad una cosa alla volta, quindi a Palermo.
LA PARTITA – La sfida con la Roma fino a metà gara ha visto i rosso celesti lottare alla pari con i capitolini che, grazie al 100% di realizzazione con l’uomo in più, hanno tenuto testa alla Snc. Poi la maggiore freschezza fisica (ben 4 reti segnate in ripartenza) ha permesso ai civitavecchiesi di archiviare la pratica Roma senza troppi affanni: 12 a 8 il finale.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •