Pallanuoto. Snc Enel arrivano i 7 Scogli, 3 punti d’oro?

12 Marzo 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A2/M. Subito l’occasione di riscattare la sconfitta dell’andata.
Dopo la meritata vittoria di Salerno arriva ora subito per la Snc Enel Civitavecchia l’opportunità di “vendicare” la sconfitta di Siracusa subita ad opera dei 7 Scogli, nel recupero di fine febbraio della seconda giornata di andata. In quella occasione i rosso celesti non offrirono una grande prestazione e lasciarono i 3 punti agli aretusei che ancora
oggi appaiano in classifica i rosso celesti al terzo posto. La vittoria di Salerno, poi, ha permesso a coach Pagliarini
di ridurre ad un solo punto la distanza dagli stessi salernitani dell’Arechi e quindi la gara di sabato (ore 15 al Pala Galli)
potrebbe dare in un colpo solo, vincendo, maggior slancio alla classifica dei civitavecchiesi e perchè no anche da subito il secondo posto.
“La partita contro il settebello dei 7 Scogli è per noi – afferma coach Pagliarini – fondamentale per tanti motivi: torniamo a giocare in casa (dopo un mese e 3 trasferte consecutive), contro una diretta concorrente per le zone alte della classifica e quindi dobbiamo fare punti per tenere a bada tutte le altre pretendenti ai play- off, anche in vista
dell’altra trasferta in Sicilia del 19 marzo. Tornando alla gara di sabato, conclude il tecnco civitavecchiese, credo che la brutta partita di Siracusa non faccia testo, solo un episodio negativo: ora però dovremo dimostrare che la gara di Salerno veramente ha segnato il nostro campionato. Sono fiducioso, i ragazzi stanno maturando giorno dopo giorno”.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •