sncpresentazione

Pallanuoto. Snc Enel a Roma con la Vis Nova

12 Aprile 2013

Guarire dal mal di trasferta. Diventa un obbligo per la Snc Enel, che ha chiuso il girone d’andata dell’A2 maschile di pallanuoto con tre sconfitte di fila lontano dal PalaGalli, dove invece ha conquistato sei punti al giro di boa sconfiggendo la Roma 2007 ed il Salerno prima e dopo la sosta pasquale, che ha fatto da spartiacque tra l’andata ed il ritorno. Proprio nella seconda parte della regular season i rossocelesti avranno tre scontri diretti esterni. Il primo è quello di questo sabato al Foro Italico con la Vis Nova (gli altri, più avanti, quelli a Napoli con la Canottieri ed il Catania). All’andata la formazione capitolina sfiorò il colpo e la squadra di Zimonjic si salvò in extremis agguantando il pari. Proprio quella partita aveva dimostrato che la Vis Nova avrebbe potuto competere con le big del girone sud e non a caso ora si ritrova appaiata alla Snc al secondo posto. Sarà insomma uno scontro diretto che i rossocelesti non potranno assolutamente perdere. Anche perché la giornata propone anche un Catania-Canottieri tutto da seguire e che si giocherà alle 16. Vis Nova-Snc è invece in programma domani alle 17,30 (arbitrano Centineo e Del Bosco) e dunque si scenderà in acqua conoscendo il risultato maturato nell’altra sfida di cartello. Una giornata insomma cruciale con la sorprendente Anzio di Daniele Lisi (e dei fratelli Castello) in agguato ma impegnata nella difficile vasca del Cagliari (ore 15). Gli altri match della seconda di ritorno sono Salerno-Acicastello (ore 15), Telimar Palermo – Basilicata (ore 15) e Roma 2007- Muri Antichi (ore 16,15). Tornando alla Snc in casa rossoceleste grande convinzione e soprattutto la presenza di Alessandro Calcaterra a rasserenare gli animi. Il giudice sportivo lo ha solo ammonito con diffida dopo l’espulsione si sabato scorso e quindi Zimonjic potrà contare sulla sua classe e sulla sua forza per sfatare il tabù trasferta e lanciare inequivocabili segnali alla Canottieri e tutte le squadre che puntano all’A1.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com