Pallanuoto, seconda vittoria lontano da casa per l’Enel Snc

18 Febbraio 2019
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Si tratta della seconda vittoria lontano da casa per l’Enel Snc in questo campionato di serie A2, dopo il bel successo all’esordio contro l’Ancona, che sta disputando una stagione di tutto rispetto, tanto da occupare la vetta della classifica. A Padova tutto è funzionato bene per Romiti e compagni. Nonostante avessero la peggior difesa del girone Nord, i civitavecchiesi sono riusciti a non subire nemmeno un gol per due tempi e mezzo. La prima parte dell’incontro è un soliloquio dei rossocelesti, che vanno avanti per 5-0 e poi per 6-1. In difesa tutto va a pieno regime, come dimostra il dato di 0 su 9 per le superiorità numeriche dei patavani, anche se ovviamente va detto che ci sono molte colpe dei biancorossi se le cose sono andate come meglio non potevano per i civitavecchiesi. Minisini apre le danze nel finale del primo tempo, poi Checchini e Romiti consentono al team di Pagliarini di cambiare metà vasca con tre reti di differenza. Ancora capitan Romiti ed il giovane Pagliarini mandano in escalation la gara, accorcia Barbaro, ma Pagliarini fa doppietta. Nel finale spazio per il rientrante portiere Giordano Visciola, mentre il Padova fa break di 3-0 ma è troppo tardi per una clamorosa rimonta. Quindi un successo fondamentale per i rossocelesti, che riescono a distanziare nettamente la zona playout, anche se ovviamente è ancora presto per pensare ad una stagione tranquilla, magari anche in ottica playoff, ma al momento la sensazione è che manchi qualcosa per vedere un’Enel Snc in grado di infastidire le più forti del raggruppamento.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •