Alle 15 al PalaGalli i rossocelesti sfidano la seconda forza del girone Centro

Capitan Romiti e compagni, nonostante siano già condannati ai playout, sono ancora a caccia del secondo successo stagionale.

Non hanno ancora ottenuto la seconda vittoria in questo campionato i giocatori della Nc Civitavecchia, ma capitan Romiti e compagni nonostante siano già condannati ai playout a tre giornate dalla fine del campionato di pallanuoto maschile di serie A2, cercheranno il miracolo contro la formazione capitolina della Roma Vis Nova. La Nc fin qui ha conquistato soltanto un misero punto contro la Roma 2007 Arvalia durante il girone d’andata, poi da quel match tutti passi falsi fino al giorno d’oggi, con i civitavecchiesi del presidente e allenatore Marco Pagliarini che si trovano all’ultimo posto in classifica. Fin qui c’è da dire che è stato davvero un travaglio il percorso delle calottine civitavecchiese, inspiegabilmente in difficoltà a disputare una gara all’altezza del proprio nome e che rischia con ampie probabilità di retrocedere in serie B. L’augurio ovviamente è che la società Nc Civitavecchia riesca a compiere un miracolo sia sabato, ma per un discorso legato all’orgoglio, che alla post season, quando sarà importantissimo vincere per non scendere di categoria, che significherebbe cancellare quanto di buono fatto dalla Nc negli anni d’oro.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com