PALLANUOTO, NAUTILUS: TORTORA FIRMA PER LA SERIE B

3 Settembre 2022

La Nautilus Civitavecchia ASD ha scelto di giocare in casa e annuncia la seconda giocatrice del setterosa della Serie B: Venere Tortora.

Una decisione che calza a pennello con lo spirito che guiderà la stagione della Nautilus. Dalla B alla A2 senza indugi e con tanta ambizione e tigna.

Le due qualità che sono proprie di Tortora che anche quest’anno ricoprirà il ruolo di capitano.

Venere, storico capitano della pallanuoto femminile civitavecchiese, merita un’ulteriore presentazione per il merito sportivo e per il ruolo che svolge nell’associazione oltre a quello di giocatrice.

Cinque stagioni in serie A1, nove stagioni in serie A2, tre in serie B con obiettivo salire in A2 conquistato ben due volte. L’unica giocatrice di Civitavecchia ad aver vinto la Coppa Len.

Quest’anno si occuperà della scuola di pallanuoto allenando le squadre giovanili femminili, un ruolo importante e decisivo per la formazione di nuove atlete di alto livello che crescendo potrebbero impreziosire le file della prima squadra.

“Il mio obiettivo è quello di dare continuità al progetto che abbiamo intrapreso tre anni fa insieme al mister Daniele Lisi e al preparatore atletico Mauro Ronconi – ha affermato orgogliosa Venere– Attraverso la nuova società ASD Nautilus Civitavecchia, ripartendo dalla Serie B, il nostro obiettivo sarà quello di valorizzare le più giovani ed io avrò il doppio ruolo di allenatrice della giovanile e, ahimè, ancora giocatrice. Difficile smettere!”.

Sara Sansone

Addetto stampa

A.s.d. Nautilus Civitavecchia

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com