snc prima

Pallanuoto. La Snc Enel supera 10-8 il Muri Antichi

16 Febbraio 2013

La Snc Enel si riprende il primo posto in classifica. Il sofferto successo (10-8) con il Muri Antichi al PalaGalli lancia i rossocelesti al comando del girone Sud del campionato di serie A2 insieme al Vis Nova grazie anche alla concomitante sconfitta per 9-6 dell’ex capolista CC Napoli nella vasca del Salerno. La Snc Enel si prende tre punti importantissimi per la classifica al termine di una partita nella quale i rossocelesti non hanno convinto. L’inizio dei civitavecchiesi non è infatti stato dei migliori e il Muri Antichi ne ha approfittato per andare su un inatteso doppio vantaggio. Ancora senza Alessandro Calcaterra, il sette di Pedrag Zimonjic si è affidato ai giovani che hanno risposto con una brova. Sono stati infatti Chiarelli e Morachioli ha rimettere le cose a posto firmando il 2-2 del primo parziale. La Snc Enel ha poi preso pian piano il controllo del match senza riuscire però ad allungare in maniera definitiva. Il Muri Antichi ha risposto colpo su colpo con i rossocelesti che hanno messo a segno il break decisivo tra il terzo e quarto tempo allungando fino al +4 (10-6). Partita quindi chiusa con la Snc Enel che invece di dilagare ha commesso invece qualche errore di troppo sia in attacco che in difesa consentendo agli ospiti di andare a segno altre due volte e limitare così la sconfitta. Soddisfatto il tecnico Zimonjic che ha però ammesso che la squadra può e deve ancora migliorare. Nel tabellino rossoceleste protagonista Gianluca Muneroni con tre reti. A segno con una rete a testa Chiarelli, Rinaldi, Morachioli, Foschi, Djogas, Rotondo e Iula.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com