Pallanuoto, la Nc torna a sorridere dopo tre lunghi mesi

8 Maggio 2021
Condividi

Capitan Romiti e compagni vincono 10-6 lo scontro diretto con il Tuscolano.

Ora i rossocelesti si trovano all’ultimo posto del girone Centro con 6 punti in compagnia del team capitolino.

Torna ed esultare dopo tre lunghi mesi la Nc Civitavecchia e lo fa contro la diretta rivale del proprio girone, ossia la società di Roma Tuscolano. Oggi, infatti, alla piscina del Foro Italico i rossocelesti allenati da coach Marco Pagliarini e dal vice Aurelio Baffetti hanno sconfitto per 10-6 i romani, in una partita che è stata non facile da giocare. Nei primi 8 minuti, però, i civitavecchiesi partono bene siglando la bellezza di quattro gol, grazie alle reti di Simeoni, capitan Romiti, Castello e Checchini. Il secondo parziale vede un Tuscolano di sicuro più motivato e una Nc contratta, tanto che il parziale recita un 1-1, frutto del gol di Castello a cui ha risposto l’ex di turno Manfredi Iula. Negli ultimi due tempi la Nc dà una netta risposta ai padroni di casa e prima chiudono il terzo quarto 4-3, per poi chiudere gli ultimi 480 secondi 2-1 in favore del Tuscolano. Dunque, la nota positiva è che la Nc Civitavecchia ritrova il sorriso dopo tre mesi, raggiunge in classifica proprio la formazione capitolina all’ultimo posto con 6 punti all’attivo e si aprono di fatto vive speranze per incrociare al playout di fine stagione in avversario del girone Sud alla propria portata.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com