A Salerno i rossocelesti centrano il successo per 11-10 gara 2 contro l’Arechi.

Gara al cardiopalma per capitan Romiti e compagni, che alla fine esultano e vanno in vacanza.

Come era prevedibile l’Arechi ha messo in seria difficoltà la Nc Civitavecchia in gara2 della finale playout, ma nonostante ciò i civitavecchiesi hanno portato a casa la vittoria di misura per 11-10. Una gara davvero frenetica, con capovolgimenti continui sia da una parte che dall’altra, che ha visto i tirrenici impattare sia il primo che il terzo tempo per 3-3, mentre ha vinto il secondo periodo per 4-3 e pareggiare 1-1 gli ultimi 8 minuti. Insomma, parziali che alla fine dei giochi hanno premiato la squadra allenata da Marco Pagliarini, condannando i salernitani dell’Arechi alla retrocessione in serie B. Ora per capitan Romiti e compagni è tempo di vacanze, così come per la società, ma è ovvio che quanto prima ci sarà bisogno di programmare urgentemente la prossima stagione di serie A2, in modo tale da evitare il percorso piuttosto negativo di quest’anno.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com