Sesta giornata del campionato di serie A2 per l’Enel Snc. Questo pomeriggio alle 15.30 i civitavecchiesi saranno di scena alla piscina Olimpica di Palermo per affrontare la Telimar. I rossocelesti sono sicuramente in un buon momento, perché arrivano da due vittorie consecutive, frutto dei successi ottenuti contro Arvalia e 7 Scogli. Sicuramente, però, questo pomeriggio ci sarà una sfida che avrà una tenuta diversa rispetto quello con le altre due avversarie, perché il sette di mister Schimmenti ha qualcosa per mettere in difficoltà quello di Pagliarini. Bisogna però dire che in questo match Andrea Muneroni e compagni partono come favoriti, perché hanno sicuramente qualcosa in più rispetto al Telimar. Un altro fattore che potrebbe spostare gli equilibri in favore del Civitavecchia è il fatto che le calottine bianche non potranno fare affidamento sul centroboa e veterano Ciccio Lo Cascio, squalificato dal Giudice sportivo dopo l’espulsione per brutalità rimediata sabato scorso. Quindi un vantaggio non da poco per la formazione diretta da mister Marco Pagliarini, che vuole sfruttare il momento ed il calendario positivo per riportarsi nella zona di classifica che più le compete, ovvero quella che riguarda la zona playoff. Per farlo bisognerà offrire una prestazione di livello importante nella vasca del Palermo, dove nelle ultime tre stagione i civitavecchiesi sono sempre riusciti a vincere, ma non hanno avuto vita facile nel portare a casa i tre punti. Ad inizio febbraio ci saranno degli incroci particolari, insidiosi, per l’Enel Snc, che per due sabati consecutivi andrà a Salerno per fare visita alle due formazioni della città: Arechi e Salerno. Quindi sarebbe meglio mettere fieno in cascina ora e presentarsi a questi due incontri con una situazione di classifica già buona.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com