Pallanuoto, Enel Snc: occhio alla trappola Padova

15 Febbraio 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo due gare consecutive al PalaGalli, torna a giocare lontano da casa l’Enel Snc, impegnata nella nona giornata di serie A2, la terz’ultima del girone d’andata. Trasferta veneta per la formazione guidata da Marco Pagliarini, che alle 15 andrà a fare visita al Padova. Si tratta di un incontro spesso combattuto in passato, in particolar modo quando nella stagione 2009-10 le due formazioni si trovarono a giocare nella semifinale playoff, con la gara d’andata che fu vinta a tavolino dai rossocelesti, a causa della pioggia forte che non permise la disputa della partita nella vasca all’aperto, con il sette diretto da Pagliarini che si impose anche nell’infuocatissima gara2 giocata al PalaGalli, con i civitavecchiesi che poi persero la finale giocata contro l’Ortigia. Da quel giorno laziali e veneti non si sono più affrontate, ma ancora echeggia il ricordo di quella serie playoff che vide un altissimo pathos per gli appassionati di pallanuoto. Al di là delle questioni del passato per il sette di Marco Pagliarini è importante tenere alta la concentrazione in vista di questo incontro, visto che la classifica è corta, quindi si può passare da una parte all’altra del raggruppamento nel giro di un paio di settimane, la speranza è che si possa migliorare l’attuale situazione, non proprio la migliore possibile.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •