Al PalaGalli è la Florentia a ottenere i tre punti con il punteggio di 11-8. Sensazioni negative e positive si rincorrono sulla sfida. Tra primo e secondo tempo i rossocelesti sono inermi rispetto alla forza dei fiorentini, subendo un parziale di 7-0 e andando al cambio di metà vasca sull’1-8.

Nella seconda parte la squadra di Pagliarini e Baffetti gioca senza pressioni e pian piano recupera il margine, accumulando un controbreak di 7-2. Tutto questo mentre ben cinque giocatori devono andare fuori per tre falli gravi, a cui si aggiunge l’assenza di Luca Pagliarini. Così nel finale il Civitavecchia deve schierare le seconde linee ed addirittura il portiere Maizzani come giocatore di movimento. Solo un gol nel finale del portiere gigliato Sammarco chiude le speranze per una rimonta storica. Tripletta per Romiti, doppiette per Valerio Di Bella e Gatto. (TRC)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com