Binge-watching

Pagati per guardare la tv (Rubrica a cura di Giovanna Montano)

21 Aprile 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quante volte vi siete chiesti se potesse esistere, da qualche parte nel mondo, il lavoro dei vostri sogni? Quante volte, fin da piccoli, vi è stato chiesto: “Cosa vuoi fare da grande?”.
Bene! Netflix permette di realizzare il sogno nel cassetto di molti di voi.  Passare la vita a vedere Serie Tv. E se vi pagassero per farlo? Questa è la nuova genialata di Netflix!

Assumere del personale disposto a vedere Serie Tv in modalità binge-watching. Tanto assurdo quanto vero!

Ma che cos’è il binge-watching?
Per chi ancora non lo sapesse consiste nel guardare programmi televisivi per un periodo di tempo superiore al consueto e nell’usufruire della visione di diversi episodi consecutivamente, senza soste. Insomma, un’attività che sicuramente non vi è nuova. Soprattutto di inverno, sul vostro divano.

Secondo quanto riportato da Esquire, Netflix vorrebbe sfruttare questa modalità di visione per la valutazione dei suoi contenuti originali. Come? Assumendo persone disposte a spendere ore e ore davanti allo schermo per concludere una Serie Tv in pochissimo tempo. Come saprete infatti il colosso sviluppa da tempo anche prodotti originali, sia Serie Tv che film. Secondo quanto richiesto, Netflix sta cercando un editorial analyst le cui responsabilità saranno: guardare, cercare, valutare, etichettare, annotare e scrivere un’analisi sui film e le Serie Tv.

Netflix sta assumendo qualcuno per guardare programmi senza sosta.
Ma non illudetevi! Anche per svolgere questo lavoro sono richieste alcune abilità. Il candidato deve avere una conoscenza di base di film e TV, essere in grado di riassumere quanto visto e essere disposto a passare ore e ore davanti a uno schermo.

Pronti? Si candidi chi può!





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo