1

“ORIENTAMENTO IN USCITA” PER GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI

“Orientamento in uscita” all’Alberghiero di Ladispoli: per gli studenti degli ultimi anni è tempo di pensare al futuro. Molti gli incontri, svolti in presenza e a distanza con le Università del territorio, ma anche con Assorienta (per l’ambito delle professioni militari), senza dimenticare le Scuole e i Corsi di Perfezionamento, come quella dello chef Davide Oldani con cui il Docente di Enogastronomia Prof. Salvatore Esposito ha organizzato nel mese di aprile una videoconferenza che ha entusiasmato tutti gli allievi. Ma uno degli appuntamenti più attesi è stato anche quest’anno quello con la Scuola internazionale di Cucina e Pasticceria “Campus Etoile Academy” di Tuscania, fondata nel 2010 dallo Chef Rossano Boscolo, dove gli studenti, il 10 maggio, accompagnati dai docenti Salvatore Esposito, Priscilla Esposito e Mariagrazia Vasta hanno potuto conoscere una delle realtà formative più all’avanguardia nel panorama nazionale e internazionale. “Ringraziamo per l’accoglienza ricevuta lo Staff dell’Accademia di Tuscania e tutti i Responsabili delle strutture in cui abbiamo accompagnato i nostri allievi. Queste iniziative – hanno spiegato i membri della Commissione Orientamento dell’Istituto di via Federici Prof.ssa Valeria Mollo, Prof.ssa Giovanna Albanese, Prof.ssa Carmen Piccolo, Prof. Renato D’Aloia, con la Funzione Strumentale Prof. Carlo Narducci – rientrano fra le attività finalizzate a fornire una panoramica completa delle prospettive che si aprono dopo il conseguimento del diploma. L’orientamento deve sapersi rapportare da un lato all’offerta del mercato occupazionale, dall’altro alle vocazioni degli studenti. Il curriculum di un Istituto Alberghiero, una volta conseguito il Diploma di Stato, – hanno aggiunto i docenti – consente, come è noto, sia un’immissione immediata nel mondo del lavoro, sia la possibilità di specializzarsi ulteriormente. Per chi sceglierà di proseguire gli studi molte sono le possibilità che si aprono. Ma noi puntiamo ad un obiettivo preciso: far acquisire ai nostri allievi quelle capacità decisionali che saranno in grado di facilitare la loro transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro, forti di una preparazione professionale altamente qualificata. Aiutare gli studenti a scegliere consapevolmente e a costruire il proprio futuro: questo è il nostro fine e il nostro dovere di educatori”.