Al via la Stagione Sportiva 2021–2022 degli OLD Rugby Civitavecchia, tanta voglia di giocare e confrontarsi con gli AMICI avversari!!!

 

Incontriamo il Presidente degli OLD RUGBY CIVITAVECCHIA  Michele Panetta a cui poniamo domande per la stagione che sarà affrontata dai rugbisti locali.

Ciao Michele cosa ci dobbiamo aspettare dalla nuova stagione 2021-2022 per gli Old Rugby Civitavecchia?

Michele :

“L’importante è restare uniti e guardare avanti mantenendo i valori del Rugby ed in particolare quelli degli Old. I temi che saranno preminenti sono:  partecipazione, rispetto sia degli avversari che dei compagni di gioco. Naturalmente faremmo tanti allenamenti e punteremo a fare tante Partite e Tourne, sia in Italia che all’estero. Vogliamo continuare a vivere le emozioni di una partita di Rugby, continuare a vedere gli stessi colori della tua squadra bianco-rossa e poter ancora indossare la gloriosa maglia del club del Rugby Civitavecchia“

Avete iniziato gli allenamenti, cosa farete appena pronti fisicamente, atleticamente e con gli schemi di gioco?

Michele:

“Abbiamo intenzione di partecipare a più tornei possibili, esempio Firenze, Gubbio, Prato e poi vogliamo organizzare il prestigioso Torneo che ci rappresenta maggiormente “Memorial Buso- D’Angelo“ al Campo Moretti Della Marta. Vedo tantissima voglia, tantissimo entusiasmo da parte del gruppo. Il compito ,da chi è qui da più anni, è quello di incanalare questa energia, questa voglia in modo che ci siano le stesse ambizioni per lo sport del Rugby“.

Quale sono le caratteristiche per essere uno dei componenti del Team degli Old Rugby Civitavecchia?

Michele:

“Sicuramente ci attendiamo che si uniscano al team ex giocatori di Rugby che hanno terminato la carriera , rugbisti nelle seniores, anche da chi è avanti con gli anni vorremmo che si unissero al gruppo. Da qualsiasi provenienza si venga chiediamo partecipazione di vita morale e fisica accompagnata sempre dal rispetto.  Dall’ultimo arrivato, e i nuovi innesti, devono sentirsi integrati e sentirsi parte di qualcosa, sentirsi partecipi nel fare la differenza. Così la squadra potrà progredire nel percorso ed arrivare alla meta prestabilita. ”Ci sarà per gli Old Rugby Civitavecchia il Terzo Tempo , uno dei vostri cavalli di battaglia?

Michele:

“Quello non mancherà mai!!! Per noi degli Old Rugby Civitavecchia è come un rito a cui partecipano tutti i giocatori , avversari e compagni di gioco, sostenitori del Team. Vederli sudare, sorridere, concentrarsi, disporsi in cerchio e brindare per il più antico rito del Rugby, quel Terzo Tempo in cui compagni, avversari e sostenitori si ritrovano per dividere insieme cibo e birra e diventare per sempre compagni di strada. Al Terzo Tempo ci si avvicina con la stima , rispetto ed in particolare AMICIZIA“.

“Faremo di tutto per una stagione sportiva rugbistica , un nuovo periodo di rinascita per il Rugby Locale, che ci ha dato e ci darà tante soddisfazioni“.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com