Oggi riapre al traffico l’ingresso di Cerveteri

28 Febbraio 2022

L’Assessore alle Opere Pubbliche Matteo Luchetti: “opera importantissima per la viabilità su un punto nevralgico”.

“Oggi pomeriggio riapre al traffico l’ingresso di Cerveteri. Sono stati infatti ultimati i lavori per la realizzazione della rotatoria di accesso al capoluogo etrusco. Un investimento importante da parte del Comune di Cerveteri che sfruttando un finanziamento regionale di 300mila euro, aggiungendo un contributo di fondi propri, ha realizzato un’opera viaria di fondamentale importanza che sostituisce il semaforo preesistente e snellisce fortemente la viabilità di un incrocio sempre molto trafficato, punto di collegamento tra due strade ad alto scorrimento come la Settevene Palo Nuova, il tratto di strada che porta allo svincolo autostradale e l’ingresso ad un quartiere estremamente popolato come quello del Tyrsenia”.

A dichiararlo è Matteo Luchetti, Assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Cerveteri.

“Un’opera che rappresenta una importante miglioria non soltanto da un punto di vista della viabilità urbana ma anche dal punto dell’estetica, con un design moderno, con tanti punti luce anche a terra e tantissime nuove alberature – prosegue l’Assessore Matteo Luchetti – piantumati infatti un albero di ulivo, sei querce, quattro lecci e circa 40 allori, che oltre ad arricchire il patrimonio arboreo della nostra città offriranno anche un impatto più green all’entrata principali di Cerveteri. Con l’occasione, ci tengo a fare un ringraziamento al Dirigente Architetto Marco Di Stefano, al personale dell’Ufficio Opere Pubbliche, ed in particolar modo al Responsabile del Servizio Ingegner Salvatore Bernucci, al Funzionario Alessio Piantadosi e all’Ingegner Fiorelli, progettista e direttore dei lavori, e a tutte le persone che hanno lavorato affinché questa opera pubblica di così grande importanza venisse realizzata”.

“Dal gennaio 2021, periodo in cui mi sono insediato in Giunta nel ruolo di assessore alle Opere Pubbliche – prosegue Matteo Luchetti – ho lavorato in forte sinergia con il personale del mio ufficio per avviare cantieri importanti per Cerveteri, opere di cui la città ne aveva assoluto bisogno. In particolare, ci tengo a ricordare il rifacimento totale del manto stradale di Viale Manzoni in tutta la sua lunghezza, Via Luigi Iaffei e Via Domenico D’Annunzio nel capoluogo e di Via Pietro Alfani, Piazza Fagnani e Piazza Caputo a Cerenova. Continuerò in questa ultima fase di mandato a lavorare per fare il maggior numero di interventi e completare quelle opere fondamentali per il territorio e per i cittadini”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com