Nuoto. Lestingi si apre uno spiraglio Mondiale

14 Aprile 2013

Colpo di coda di Damiano Lestingi agli Assoluti primaverili di nuoto di Riccione. Nonostante un bottino piuttosto ricco con due medaglie d’argento vinte dei 100 e nei 200 dorso ed un oro con la staffetta 4x100misti, il civitavecchiese aveva masticato amaro per non esser riuscito a centrare i tempi limite per partecipare ai Mondiali di Barcellona della prossima estate. Invece dopo esser rimasto fuori dalla finale dei 50 dorso, è sceso in acqua ancora con la staffetta dell’Aniene, stavolta la 4x200stile libero, e con un tempo straordinario (1’48”48) non solo ha contribuito al bronzo vinto dalla sua società, ma ha soprattutto ipotecato un posto con la spedizione azzurra per la prova iridata in terra catalana. La conferma arriverà nelle prossime settimane, ma il crono e l’attuale situazione in questa specialità da parte degli altri atleti italiani, tende a far sperare Damiano ed il suo tecnico Fabio De Santis. In ogni caso per qualificarsi resta ancora un’altra chance: il Sette Colli di giugno.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com