vivicittà

Nshimirimana e Vasari vincono la 30esima edizione di Vivicittà

8 Aprile 2013

Sono stati 775 gli  iscritti nel ricordo di Leda Gallinari. Questi sono stati i partecipanti alla trentesima edizione di Vivicittà, manifestazione podistica organizzata dalla Uisp che si è svolta domenica, con il via alle ore 10.30 dalla voce di Radio Uno Rai in contemporanea con le 38 città in Italia in cui si è svolto l’evento. Prima della partenza, data dall’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Civitavecchia Mirko Mecozzi, c’è stato un minuto di raccoglimento in memoria di Leda Gallinari. Tema ambientale di questa edizione è stata la campagna “Riduco – Riuso – Riciclo”, per sensibilizzare l’opinione pubblica a ricorrere alla raccolta differenziata come mezzo di salvaguardia per l’ambiente. Tornando alla parte sportiva della manifestazione, per quanto riguarda la corsa competitiva di 12 km, sono stati 250 i partenti con Joachim Nshimirimana che si è aggiudicato il primo posto assoluto maschile, seguito da Carmine Buccilli e Mohammed Qattam. Si è aggiudicata il premio “Leda Gallinari”, messo in palio dai familiari dell’indimenticata fondatrice dell’Arci-Uisp a Civitavecchia, come prima classificata assoluta femminile Giorgia Vasari, con la civitavecchiese Paola Tiselli e Michela Anghelone a completare il podio di specialità. Presenti alla festa delle premiazioni il sindaco del Comune di Civitavecchia, on. Pietro Tidei (al quale va il nostro più grande ringraziamento,in quanto nonostante era già impegnato altrove è voluto essere presente per onorare il nostro primo presidente Leda Gallinari) , i familiari di Leda Gallinari e l’assessore Mecozzi. Oltre i premi di categoria, sono stati assegnati anche i premi alle associazioni partecipanti alla competitiva più numerose: prima classificata l’Asd Gruppo Podistico Monti della Tolfa L’Airone, seconda l’Asd Anguillara Sabazia Running Club, terza l’Olympia 2004. Grande festa nella passeggiata non competitiva di 3 Km, con 515 partecipanti. Ad aggiudicarsi il premio come istituto scolastico più numeroso è stato l’istituto comprensivo “Manzi – Regina Elena”, mentre nella speciale classifica delle associazioni la più numerosa è stata l’Arci Uisp Campo dell’Oro, con il gruppo sportivo Cesiva e la Tirreno Atletica a completare questo podio di festa. Il comitato di Civitavecchia esprime un  Grande ringraziamento alle forze dell’Ordine e a tutti i volontari, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, il gruppo Boy Scouts of Italy “Stella Maris”, l’Asd Cronometristi Civitavecchia e l’Associazione “G.M. Amicizia”, per il contributo dato alla buona riuscita della manifestazione.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com