Musolino (AdSP): “Inaccettabile qualsiasi forma di violenza, ancor più contro le donne” .

In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale aderisce alle iniziative già annunciate da Assoporti e, in segno di vicinanza a tutte le donne che hanno subito e subiscono violenza, ha posizionato una panchina rossa all’ingresso dell’ente e una nel terminal delle Autostrade del Mare del porto di Civitavecchia, con accanto a ciascuna un paio di scarpe rosse.

“Non è accettabile che ancora oggi – commenta il Presidente Musolino – si debba parlare di atti di violenza contro le donne. La violenza, in qualsiasi forma è sempre di per sé inaccettabile e lo è ancora di più se perpetrata contro le donne. Per questo, come Porti di Roma e del Lazio, abbiamo simbolicamente posizionato due panchine rosse all’interno del porto di Civitavecchia, per dire basta a questo esecrabile fenomeno”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com