CIVITAVECCHIA – Venerdì scorso 13 gennaio si è svolto, presso la sede del Movimento per la vita di Civitavecchia, il terzo degli incontri programmati per l’anno sociale 2022-2023, sul tema del rispetto della vita umana dal concepimento e sull’accoglienza dei figli. A tenerlo, una giovane coppia, Luca Convalle e Maura Pirani, genitori di 9 meravigliosi ragazzi. Il tema era appunto la famiglia, l’accoglienza dei figli, l’organizzazione della vita familiare. Ci hanno parlato del loro amore fecondo, della loro esperienza nella comunità neocatecumenale, della fede ed amicizia nel Signore, posto al centro della vita individuale e familiare. Una testimonianza di vita cristiana segno di speranza e fiducia per tutti. “Abbiamo gustato la meraviglia della vita cristiana, nella fedeltà ai Sacramenti e alla Parola di Dio. Abbiamo scoperto che l’apertura alla vita non è una legge gravosa ma la liberazione dall’egoismo, senza la quale il matrimonio vacilla. Con grande sorpresa, Dio ci ha donato di desiderare ogni figlio che ci ha regalato”.

Al dibattito successivo hanno partecipato anche il responsabile della comunità neocatecumenale Antonio Massaro, l’avvocato Maria Assunta Cozzolino ed i consiglieri comunali Pasquale Marino ed Elisa Pepe: quest’ultima, nell’ambito degli interventi a favore della maternità adottati dal Comune di Civitavecchia, ha illustrato il bonus bebè comunale, un contributo una tantum per i bambini nati nel 2021. La domanda, anche on line, scade il 30 aprile p.v. . Per informazioni consultare il sito: https://www.comune.civitavecchia.rm.it/notizia/avviso-pubblico-per-lassegnazione-del-bonus-bebe/

Il Presidente Movimento per la vita Fausto Demartis

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com