Movimento per la vita: nel 2020 più morti che nati a Civitavecchia

4 Febbraio 2022

A Civitavecchia oltre 7500 sono stati i bambini abortiti, ed in città, da anni, ormai, i decessi superano le nascite : nel 2020, nella nostra città sono nati soltanto 304 bambini, mentre i decessi sono stati 541, quasi il doppio delle nascite. La situazione demografica di Tarquinia non è migliore di quella di Civitavecchia : nell’anno 2020, dal 1 gennaio al 31 dicembre, sono nati soltanto 102 bambini, mentre i decessi sono stati 206. Sono i dati evidenziati dal Movimento per la vita, in occasione della 44^ giornata per la vita che si celebrerà domenica 6 febbraio.

“I bambini “salvati” a Civitavecchia dalla nostra associazione, dal 1981 ad oggi – spiega il presidente Fausto De Martis – sono circa 200, mentre centinaia sono le famiglie con minori sostenute con generi di prima necessità per neonati ed aiuti di ogni genere, anche economici. Questi 200 esseri umani le cui madri avevano deciso di abortire, sono oggi bambini, adolescenti, uomini e donne, risorse e speranze per le loro famiglie e per la società intera. Lo stesso impegno è stato profuso anche a Tarquinia, dove il lavoro svolto dal locale CAV (Centro di Aiuto alla Vita) Semi di Pace, veramente prezioso, ha dato i suoi frutti, e si aggiunge alle innumerevoli attività dell’Associazione Semi di Pace”.

I dati sulla popolazione di CIVITAVECCHIA
I dati sulla popolazione di TARQUINIA
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com