moria pesci-3-2

Moria di pesci in località la Frasca: indagini a tutto campo della Guardia Costiera di Civitavecchia

6 Maggio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proseguono le attività di indagine della Capitaneria di porto di Civitavecchia sul fenomeno di moria di pesci verificatosi nei giorni scorsi alla Frasca.
Dalle prime analisi sugli esemplari rinvenuti in zona – effettuate dal servizio veterinario della Asl -, non è stato tuttavia possibile accertare la causa della morte delle varie specie ittiche presenti a terra e sul bagnasciuga (murene, gronchi, barracuda ed altre).
Al fine quindi di investigare ulteriormente e cercare di risalire all’origine del fenomeno, sono in corso da stamani mirati prelievi sugli scarichi industriali che insistono in zona, operati congiuntamente dal personale della Guardia Costiera e dell’Arpa.
Sulla vicenda, che vede peraltro la Capitaneria di porto in stretto contatto con il Comune di Civitavecchia con cui sta condividendo le varie attività poste in essere, si intenderà quindi andare fino in fondo, e nessuna ipotesi può dirsi al momento esclusa.
Non appena si avranno gli esiti delle analisi odierne – entro qualche giorno – si potranno verosimilmente formulare ipotesi più concrete su quanto sia realmente accaduto alla Frasca.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •