Meloni a Civitavecchia: «Politica è rispettare la parola data»

1 Dicembre 2021

Foto e articolo da Civonline:

Rivolta al sindaco Tedesco che aveva salutato di sfuggita all’ingresso del Comune: “I patti si mantengono. Per me Grasso sarà sempre vice-sindaco e Galizia assessore”

Bagno di folla alla Pucci per la presentazione di “Io sono Giorgia”. L’onorevole Meloni ha spiegato così i motivi per i quali oggi FdI è all’opposizione in città.

Un saluto sfuggente con il sindaco Ernesto Tedesco, che si è scusato per non potersi fermare.

Ed un’accoglienza calorosa in un’aula Pucci gremita, con l’Inno nazionale suonato dal quintetto di clarinetti della banda Amilcare Ponchielli. Così è stata accolta ieri a Civitavecchia l’onorevole Giorgia Meloni. Il leader di Fratelli d’Italia è stata ospite del partito e dell’associazione culturale Ventuno, che ha promosso l’iniziativa, per presentare il suo libro autobiografico “Io sono Giorgia”, intervistata dal direttore di Rainews24 Paolo Petrecca.

Un incontro che però non poteva non essere l’occasione per intervenire sulla situazione politica attuale, sia nazionale, ma soprattutto locale, in una città dove Fratelli d’Italia è cresciuto molto negli ultimi anni ma, pur contribuendo a portare il centrodestra alla vittoria nelle ultime amministrative, si trova oggi in opposizione. «D’altronde – ha spiegato – la politica è rispettare la parola data, anche e soprattutto con i cittadini. Ricordarsi che si è arrivati dove si è attualmente, anche grazie a chi si è sacrificato per te».

E quindi pieno sostegno a chi ieri era in maggioranza e in giunta, come l’ex vicesindaco Massimiliano Grasso e l’ex assessore Simona Galizia, ai quali si è rivolta l’onorevole Meloni.

È stato quindi il senatore Andrea Augello, in collegamento da Roma, a ricordare l’importanza di FdI per Civitavecchia, «partito – ha sottolineato – che rappresenta il presente ed il futuro del centrodestra in questo territorio». Augello che ha ricordato il suo legame con la città, con il fratello Tony che negli anni ’90 venne eletto consigliere comunale per rilanciare l’allora Msi sul territorio. «Oggi FdI è un grande partito a Civitavecchia – ha concluso – un percorso lungo, fatto di dignità ed onore. Il porto commerciale, la trincea ferroviaria: tutto quello che di buono c’è l’ha costruito il centrodestra».

Nell’interesse della platea, l’onorevole Meloni non si è risparmiata, spaziando dalla politica nazionale a quella internazionale, guardando al futuro con uno sguardo critico al passato, parlando di se stessa e della grande passione per la politica, che traspare nelle parole cariche di passione.

Il video completo dell’intervista a Giorgia Meloni.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com