Marietta Tidei

Marietta Tidei: “Basita dalle accuse di Cozzolino ai consiglieri di opposizione”

22 Luglio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 “Sono rimasta basita nell’ascoltare il sindaco Cozzolino che in un’intervista televisiva ha accusato i consiglieri di opposizione di essere i responsabili della mancata approvazione del provvedimento per la costituzione della NewCo perché hanno abbandonato i lavori d’aula, determinando l’assenza del numero legale necessario per il via libera al provvedimento. Forse è il caso di ricordare al primo cittadino che in aula erano assenti quattro consiglieri di maggioranza e successivamente i consiglieri di opposizione hanno lasciato l’aula. E’ poi importante ricordare sempre
a Cozzolino che quando si porta all’attenzione del Consiglio comunale un provvedimento si dovrebbe preoccupare la stessa maggioranza di avere i numeri necessari. Tra l’altro l’opposizione è sempre stata contraria a questo provvedimento e per questo motivo ha abbandonato i lavori. In Parlamento i deputati e i senatori del Movimento 5 Stelle spesso e volentieri abbandonano l’aula per sabotare i provvedimenti della maggioranza. Come mai questo comportamento viene legittimato a livello nazionale e poi, quando si tratta degli altri, e a livello locale, si sceglie un criterio diverso, puntando il dito contro?
Cozzolino e la sua Giunta pensassero a tutto quello che hanno promesso in campagna elettorale: dopo due anni non si intravede il minimo cambiamento, se non in negativo”.

Dichiarazione di Marietta Tidei (Pd).

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •