M5S: “solidarietà ai pescatori civitavecchiesi”

9 Marzo 2022

I pescatori civitavecchiesi rappresentano un’eccellenza che va assolutamente tutelata.
Il settore della pesca civitavecchiese è già stato messo in forte crisi con l’annuncio dell’estensione del fermo biologico da parte dell’Europa, e l’eccessivo rincaro del gasolio ha rappresentato per questa categoria il colpo di grazia. Infatti i pescherecci si sono già fermati ed hanno sospeso le proprie attività per i costi troppo elevati. La marineria civitavecchiese rappresenta un fiore all’occhiello per la pesca italiana, sia per l’elevata qualità del pescato, sia per le regole autoimposte, che a discapito dei guadagni, aiutano a rispettare l’ecosistema marino. C’è assolutamente bisogno di dare voce a questa categoria con la massima urgenza.

Come Movimento 5 stelle di Civitavecchia non possiamo non esprimere la nostra solidarietà e vicinanza ad un settore economico importante per la nostra città come la pesca e ribadire il nostro impegno affinché il governo e l’Europa si attivino per supportare il settore in questo momento di difficoltà e per sensibilizzare il legislatore affinché non faccia di tutta l’erba un fascio, ma che consideri le differenze tra chi attua una pesca intensiva ed indiscriminata e chi invece,in maniera responsabile, si autoregola riducendo sensibilmente le ore di pesca durante l’anno preservando l’ambiente e le specie che lo abitano.

Gruppo consiliare M5S

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com