daniele perello

Luminarie. Perello: “Ennesima tragicomica a cinque stelle”

14 Dicembre 2017

“La storia delle luminarie è ‘ennesimo epilogo di una situazione tragicomica che dimostra a tutti l’incapacita’ non solo amministrativa ma anche organizzativa di questa amministrazione.

Inutile ripetere quanto siano inutile e superflue alcune bancherelle presenti al corso , di cui molte sono in mano ad ambulanti stranieri che vendono le stesse cose che vendono sia alcuni negozi, ma in maniera tarocca, che molti ambulanti per strada , che nessuno controlla.

La vicenda delle luminarie da smontare rende il tutto imbarazzante .

Potrei parlare per ore , ma rappresentero’ il tutto con pochi passaggi e poche parole.

L’amministrazione comunale  fa un bando per chi dovra’  gestire eventi estivi ed invernali . Lo vince chi secondo loro fa’ il tutto , facendo al massimo risparmiare l’amministrazione. Le storie dei mercatini estivi ed invernali sono storia.

Questo anno pero’ per riprendersi del “buio” dell’anno passato  e della citta’ triste e desolata mettono le luminarie, addobbando il centro cittadino  .

Poi pero’ si rendono conto che per pagarle c’è bisogno di richiedere ai commercianti un auto-finanziamento in quanto non rientrano nei budget previsti . Ok, ma si chiede prima , non dopo . Si fa una riunione ,si parla e si decide. Non si fanno proclami di grande gestione e poi si dice ai commercianti solo dopo , pagatele voi .

Sarebbe un po’ come se questa sera invitassi gli amici a cena a casa mia  , o i colleghi di lavoro , e a meta’ della cena gli chiedessi dei soldi per quello che ho cucinato .

Incapacita’ amministrativa e gestionale. Questi sono i 5 stelle a Civitavecchia, coloro che hanno distrutto  molti settori, tra cui i commercianti locali “.

Lo ha comunicato Daniele Perello, Cons. Comunale La Svolta

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo