Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sull’iceneritore

6 Maggio 2019
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Inceneritore, Forza Italia: “Gori chieda a Zingaretti…”

Dopo due mandati di Zingaretti, senza uno straccio di piano di rifiuti regionale, che il centrosinistra si metta a parlare di rifiuti ha dell’incredibile. Il responsabile della gestione dei rifiuti nel Lazio lo hanno avuto davanti a corso Centocelle qualche giorno fa (ci dicono che non c’era peraltro una gran ressa), quindi potevano porgli la domanda direttamente: quando adotterai una soluzione per questo problema? Macché… A Zingaretti non hanno chiesto nulla, però mandano uno appena atterrato da Madrid (così ci dicono del signor Gori) a “immaginare” quello che nel programma della coalizione a sostegno di Ernesto Tedesco non c’è scritto. Ora, capiamo che a chi è in agitazione per mancanza di un avvenire politico in questa città faccia gioco dire tutto e il contrario di tutto: ma il gioco va respinto senza se e senza ma. Al signor Gori quindi il consiglio di studiare, ma tanto. Anche perché se gli arrivano pollici alzati e complimenti dei grillini civitavecchiesi sul suo profilo Facebook, e cioè dei grillini che hanno inaugurato il Forno crematorio, forse qualche domanda è il caso che se la faccia… Lui, i suoi elettori, e quelli dei grillini.
Forza Italia Civitavecchia

 

Inceneritore, Lega: da sinistra e 5 stelle solo incapacità e mistificazione

Dio li fa e poi li accoppia: sono il centrosinistra e i 5 stelle, maggioranza spuria che per ora si forma su Facebook e che fortunatamente diverrà semplicemente la minoranza del prossimo consiglio comunale. Certamente in ogni caso non sarà un gran servigio alla città.
Ma andiamo per ordine: qualcuno della amministrazione uscente, fedele alla propria eleganza fino all’ultimo giorno di mandato, discetta di uccelli paduli riguardo l’Outlet, lasciando intendere che il Comune pagherà penali se non consentiremo questa vera e propria prepotenza nei confronti del commercio e del territorio.
Il centrosinistra tace, ma ci accusa in compenso (sulla esclusiva base della immaginazione di un suo candidato) di voler fare un inceneritore. Il colmo è che, su Facebook, accorrono autorevoli esponenti a 5 stelle ad applaudire il fantasioso in questione!
Ora, è evidente che opere di mistificazione e politiche denigratorie come questa servano solo a nascondere la propria incapacità politica e amministrativa. Purtroppo per loro i civitavecchiesi si rendono conto della situazione: innanzitutto perché le discariche se le ritrovano in casa per colpa di un servizio di raccolta differenziata pensato male, e poi perché l’inceneritore purtroppo ce lo hanno già e si chiama Forno crematorio.
Quello che abbiamo scritto nel programma è che l’amministrazione Tedesco migliorerà la situazione dei rifiuti con la raccolta su sede stradale, attraverso riconoscimento con tessera sanitaria di chi conferisce, per poi selezionare i rifiuti differenziati in un’isola ecologica sul posto, quindi senza mandare i nostri rifiuti in giro per il Centro Italia, e cioè risparmiando e facendo pagare meno bollette alla cittadinanza. Altro che inceneritore! Ma per certi soggetti pensare una cosa simile è troppo complicato: meglio “immaginare”…

Lega con Salvini – Civitavecchia

Fdi: “Inceneritore? A sponsorizzarli nel Lazio sono gli assessori PD…”

Fa abbastanza ridere che dal centrosinistra si osi pronunciare il tema inceneritori. È un tema che, come anche i bambini sanno, è di competenza delle Regioni, cioè del loro leader nazionale Zingaretti. Che nulla ha fatto, si badi bene, per risolvere i problemi e che condivide con la giunta a 5 stelle di Roma la responsabilità per aver reso uno schifo quella che era la città più bella del mondo.

Ricordiamo comunque a questo signor Gori che solo pochi mesi fa l’assessore Valeriani (Pd) ha dichiarato in seduta pubblica: “Nell’attuale organizzazione del ciclo dei rifiuti in Italia e in Europa, l’apporto dei termovalorizzatori resta indubbiamente ancora insostituibile. Negare questa esigenza sarebbe sciocco…”. Se c’è pertanto qualcuno che vorrebbe gli inceneritori, guardi dalla sua parte: sappiano però che il centrodestra a Civitavecchia, come ha già ribadito con forza il nostro candidato sindaco Ernesto Tedesco, dirà di no, senza se e senza ma.

Il Coordinamento Fratelli d’Italia Civitavecchia


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo