Lega e Forza Italia soddisfatti per la nomina di Ernesto Tedesco al Consiglio Nazionale dell’Anci

21 Novembre 2019
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Forza Italia: Bene Tedesco all’Anci, garanzia per il territorio

Esprimiamo soddisfazione per la nomina di Ernesto Tedesco al Consiglio Nazionale dell’Anci. I Comuni, in quanto istituzione più prossima ai cittadini, rappresentano un settore strategico della pubblica amministrazione e sono strategici nel riavvicinare la gente alla sana politica. La presenza del nostro sindaco ai vertici dell’associazione dei comuni italiani pertanto è una conferma che la ricetta giusta per far ripartire l’Italia è l’ascolto, oltre ad essere una garanzia di rappresentanza per il nostro territorio.

Forza Italia Civitavecchia

Lega, D’Amico: con Tedesco all’Anci la Lega investe politicamente su Civitavecchia

“L’elezione di Ernesto Tedesco a membro del Consiglio nazionale di Anci è la prova che la Lega punta sul nostro Sindaco e sul nostro territorio per il rilancio della pubblica amministrazione. Il partito deve quindi essere particolarmente orgoglioso di questo alto riconoscimento, che arriva dopo altre prove di grande attenzione verso Civitavecchia. Per noi la presenza di Tedesco ai vertici nazionali di Anci è una spinta a continuare a lavorare, consapevoli che c’è da creare una classe dirigente che possa affrontare le sfide che la Lega, come forza di governo, dovrà assumere in un futuro prossimo”. È quanto afferma il capogruppo della Lega al consiglio comunale di Civitavecchia, Alessandro D’Amico.
Lega con Salvini – Civitavecchia  

Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo