Lega Civitavecchia: “Mattinata mortificante per la Città”

19 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Questa mattina in Consiglio Comunale l’Amministrazione Cinquestelle targata da Cozzolino è andata nuovamente a sbattere. L’ennesima conferma della pochezza politico amministrativa arriva sull’atto fondamentale di un Ente Locale: quello del bilancio.
Una maggioranza sempre più minoranza; nel consenso della cittadinanza e nel numero dei Consiglieri che la dovrebbero rappresentare. L’indirizzo politico-amministrativo di una Amministrazione si pesa, nei fatti, sul bilancio comunale: sul dove, sul quanto, sul come e sul perché le risorse economiche dell’ente – le nostre tasse – debbano essere impegnate, in un modo rispetto ad un altro. Questo non è stato possibile perché chi deve “guidare” la macchina amministrativa, oggi ha dato buca. Ha dato buca a tutti i civitavecchiesi che aspettano risposte sul sociale, sullo sviluppo, sul lavoro, sul commercio, sul turismo, sulle municipalizzate, sulla sicurezza, sulle barriere architettoniche. Ha dato buca ad una città che sta sprofondando nelle sue stesse buche, quelle del manto stradale.
Oggi la Lega in Consiglio Comunale, con il suo Consigliere Alessandra Riccetti, ha messo il punto ad una mattinata davvero imbarazzante per i grillini e mortificante per la Città, chiedendo “la conta” dei Consiglieri presenti e certificando, per l’ennesima volta, il fallimento politico di un’Amministrazione Zombie. Se davvero Cozzolino tiene alle sorti di Civitavecchia, dovrebbe finalmente prendere atto della situazione e trarre le dovute conclusioni dimettendosi.
Dignità, Dignità”.
Comunicato dalla Lega – Civitavecchia


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo