scuolaallumiere

Le scuole medie di Allumiere a scuola di Europa

31 Maggio 2013

Interessante lezione per gli alunni delle classi terze della scuola media di Allumiere che hanno avuto come ospite Alessandro Battilocchio, tornato in questi giorni da una delicata missione diplomatica ad Islamabad. Le stesse classi in questo anno scolastico hanno partecipato a due progetti di solidarietà internazionale: con una scuola di Tiro in Libano e con i bambini della casa-famiglia “Mama Margherita” di Chisinau, in Moldavia. Ma stavolta l’oggetto dell’incontro è stato l’Unione Europea, i suoi poteri, le funzioni e le prospettive per il futuro. Battilocchio, Deputato al Parlamento Europeo nella scorsa legislatura, ha ripercorso le tappe che hanno portato alla creazione dell’Unione, dal 1957 fino ai giorni nostri, sottolineando l’importanza di un progetto che oggi vede insieme oltre mezzo miliardo di persone all’insegna degli stessi valori. Gli alunni dell’insegnante Morena Stefanini hanno poi rivolto molte domande sia in relazione all’avvenire dell’Europa, sia riguardo all’esperienza personale di Battilocchio nel quinquennio in cui ha rappresentato l’Italia nell’emiciclo di Bruxelles. Battilocchio ha anche confermato la sua disponibilità ad inserire le classi in alcune reti europee per creare rapporti di scambio ed amicizia con coetanei residenti in altri Paesi dell’Unione Europea.

“La scuola media di Allumiere è sempre molto attiva nell’ambito internazionale. In ben due occasioni hanno organizzato con me visite al Parlamento Europeo a Bruxelles ed alunni ed insegnanti sono sempre in rima linea anche quando si tratta di aiuto a coetanei meno fortunati. Sono rimasto molto soddisfatto dalla preparazione degli studenti che sono sempre più interessati a conoscere problematiche ed opportunità legate alla partecipazione dell’Italia all’Unione Europea”, ha dichiarato al termine dell’incontro Alessandro Battilocchio.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com