L’assessore Pescatori: “Il contributo regionale è un importante riconoscimento per l’attività del Consiglio dei Ragazzi”

28 Maggio 2020
Condividi
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa
Nel mese di maggio la Regione Lazio ha assegnato al Comune di Civitavecchia – per la partecipazione al bando regionale da parte dell’Ufficio Pubblica Istruzione – un contributo economico per l’istituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi (annualità 2020). La Regione Lazio infatti promuove e sostiene la partecipazione istituzionale delle giovani generazioni alla vita politica e amministrativa locale, coinvolgendoli direttamente nei processi decisionali locali, attraverso l’attività istituzionale del Consiglio dei Ragazzi.
Tremila euro, il massimo della somma che si poteva percepire, saranno a disposizione del Consiglio dei Ragazzi per sostenere spese derivanti la sua attività istituzionale finalizzata alla informazione e diffusione sul territorio comunale e/o per iniziative di promozione della partecipazione giovanile: convegni, eventi, manifestazioni, incontri nelle scuole o per acquisto di beni durevoli (arredi, attrezzature informatiche).
Dichiara l’Assessore alla Scuola, Claudia Pescatori: “Si tratta di un riconoscimento importante per l’attività che il Consiglio Comunale dei Ragazzi porta avanti. La legislatura del sindaco Marini, della sua Giunta e del Consiglio volge al termine ma ha già fatto registrare numerose attività. L’emergenza Covid-19 ha purtroppo interrotto anche questo programma, che contiamo comunque di riprendere presto organizzando altre importanti manifestazioni che i Ragazzi hanno promosso, come nel caso della memorabile Giornata dello Sport”.
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo