Ladispoli. Successo della raccolta alimentare

23 Ottobre 2013

5870 pezzi di generi alimentari di prima necessità: questo il bilancio della raccolta alimentare del Progetto Humanitas Associazione Nazionale Bersaglieri con il coinvolgimento dei volontari di Humanitas, della Protezione Civile Comunale, dell’Associazione Nuova Acropoli e dalla Caritas parrocchiale Sacro Cuore di Gesù.

Pasta, riso, latte, pelati, legumi, zucchero, olio, tonno, carne in scatola, biscotti, omogenizzati, prodotti per l’infanzia, per l’igiene della persona e della casa saranno destinati a sostegno alle famiglie in difficoltà economiche con particolare riguardo alle situazioni di estrema povertà del territorio.
“Un grazie infinito – ha detto l’assessore alle politiche sociali, Roberto Ussia, che ha promosso l’iniziativa – a tutti i cittadini che hanno partecipato donando gli alimenti, ai supermercati Carrefour, Conad e Eurospin che ci hanno ospitato, al consigliere delegato allo Sport Fabio Ciampa, al delegato per il Controllo delle acque marine Flavio Cerfolli, al consigliere delegato al Turismo Federico Ascani, al consigliere delegato alle  Politiche giovanili Stefano Fierli e alla consigliera Concetta Palermo che hanno partecipato attivamente prestando la loro opera con grande spirito di solidarietà e umanità. Un riconoscimento al valore a tutti i volontari che come sempre sono stati la vera forza e macchina lavorativa, sempre presenti nelle emergenze quotidiane e che per questa iniziativa di solidarietà hanno dimostrato unione, collaborazione e professionalità per un obiettivo comune: fare del bene alla nostra città”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com