Ladispoli. Riprende il servizio di bike sharing

20 Febbraio 2013

L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che a partire dal 4  marzo riprenderà il servizio di bike sharing che era stato sospeso nel periodo  invernale per permettere i lavori di manutenzione alle biciclette che avevano  subito anche alcuni atti di vandalismo. Il bike sharing, ovvero la condivisione della bicicletta, – ha detto  il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta – è uno degli strumenti di mobilità  sostenibile a disposizione delle amministrazioni pubbliche che intendono  aumentare l’utilizzo dei mezzi di trasporto per ridurre il traffico ed abbattere  il tasso di inquinamento”. Questo servizio – ha detto l’assessore alla mobilità, Pierlucio Latini – attuato nel nostro Comune circa un anno e mezzo fa, ha avuto un grande  successo: sono circa 600 le persone che hanno scelto di inserirsi nel circuito  del bike sharing e che impegnano il parco mezzi con la frequenza di otto uscite  al mese il che porta l’uso delle biciclette a circa 4.000 utilizzi ogni 30  giorni. Finora il servizio è stato totalmente gratuito e tutto è stato a carico  dell’impresa che lo gestisce, da marzo invece il regolamento prevederà alcune  limitate modifiche”. L’iscrizione per può avvenire presso il negozio di cicli De Simone a  Piazza Falcone e le postazioni (per complessive 16 biciclette) sono 4: piazzale  della stazione, davanti al comune in piazza Falcone, in via Glasgow ed in via  Corrado Melone all’incrocio con via dei Delfini. Ci auguriamo – ha concluso Latini – entro l’anno di poter aumentare il  numero degli stalli per proseguire il nostro impegno per lo sviluppo  eco-sostenibile di Ladispoli”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com