L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che la Provincia di  Roma ha annullato la determinazione 8509 del 20 dicembre 2012 e diffidato la  società Recin alla prosecuzione dell’attività. Il provvedimento si è reso indispensabile, su richiesta  dell’Amministrazione comunale, poiché la società Recin non ha presentato istanza  di rinnovo nei termini previsti dalla vigente legislatura e prescritti dalla  stessa Provincia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com