Ladispoli. Nuova caserma dei Carabinieri, si aprono le buste della gara

19 Novembre 2013

L’amministrazione comunale informa che continuano le procedure per l’appalto per la costruzione della nuova caserma dei carabinieri a Ladispoli. Il 2 dicembre saranno aperte le buste con le offerte presentate dalle ditte che hanno partecipato al bando che prevede la procedura negoziata per l’edificazione del presidio nella zona del Centro civico nei pressi della biblioteca di via Caltagirone. La gara, nell’ambito del project financing, concede all’imprenditore che si aggiudicherà la gara e costruirà la caserma a costo zero per le casse comunali, la possibilità di edificare 15.000 metri cubi di edilizia residenziale. “In tempi ragionevolmente non lunghi – dice il sindaco Paliotta – contiamo di avere un nuovo e moderno presidio dell’Arma nella nostra città, un baluardo per la sicurezza pubblica. L’opera verrà realizzata da un privato attraverso la procedura del project financing e poi affidata al Ministero degli Interni. Sorgerà nel Centro Civico, nei pressi dell’ufficio postale e sarà direttamente collegata alla statale Aurelia ed alla via Settevene Palo mediante il nuovo cavalcaferrovia. Oltre all’edificio per la Tenenza sono previsti alloggi per i carabinieri in servizio presso la caserma ed altre strutture residenziali. In totale la Tenenza potrà contare su 1.500 mq. per uffici, 704 di garage, 6.500 mt. per spazi esterni, 960 mq. per n. 8 alloggi di servizio per carabinieri. Il presidio permetterà l’ulteriore ampliamento dell’organico e quindi una maggiore presenza dei carabinieri sul nostro territorio. Dopo l’approvazione del progetto per la caserma della Finanza, avvenuta due anni fa, si completa con la procedura per la Tenenza dei Carabinieri un lavoro iniziato da vari anni che punta a dare sempre maggiore sicurezza ai cittadini attraverso una presenza ampia delle Forze dell’Ordine”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com