Ladispoli, mancata realizzazione del palazzetto sportivo: gli studenti dell’Alberghiero chiedono spiegazioni

20 Ottobre 2021

PALESTRA ISTITUTO ALBERGHIERO: GLI STUDENTI CHIEDONO SPIEGAZIONI SULLA MANCATA REALIZZAZIONE DEL PALAZZETTO SPORTIVO DI VIA FEDERICI.

Dopo l’annus horribilis dell’emergenza sanitaria e il periodo della didattica a distanza, gli studenti dell’Alberghiero di Ladispoli tornano a chiedere chiarimenti ai rappresentanti di Roma Città Metropolitana sulla mancata costruzione della palestra del loro Istituto.

Questa mattina in via Federici si è svolto un primo incontro informale fra la Dirigente scolastica Prof.ssa Vincenza La Rosa, il Vicepreside Prof. Sandro Pase e il Consigliere di Roma Città Metropolitana Federico Ascani. In rappresentanza degli studenti era presente Diego Corradini.

La vicenda è nota e si trascina da anni senza giungere a soluzioni: inaugurata nel 2013, la nuova sede dell’Istituto di via Federici non ha mai visto completare il suo cantiere. Non è stato infatti ancora realizzato, sebbene previsto nel Piano dei Lavori, il Palazzetto dello Sport, che oltre a rappresentare uno spazio polifunzionale da mettere a disposizione della cittadinanza, avrebbe dovuto ospitare la palestra degli studenti dell’Istituto Alberghiero, costretti nel frattempo, con evidenti problemi di sicurezza, a svolgere le loro attività di educazione fisica nell’area di manovra del parcheggio antistante l’edificio scolastico. Numerosissimi, negli anni, gli incontri con amministratori ed esponenti politici di tutti gli schieramenti anche nella sede di Palazzo Valentini a Roma.

“Da quando la nuova sede dell’Istituto Alberghiero è stata inaugurata nel 2013, – ha dichiarato la Dirigente Scolastica dell’Istituto Alberghiero Prof.ssa Vincenza La Rosa – le richieste di spiegazioni da parte dei nostri Uffici di Presidenza e Vicepresidenza sono state continue e sistematiche. Ci siamo attivati immediatamente, contattando quasi ogni giorno gli Enti Amministrativi competenti, in primis la Provincia (ora Città Metropolitana di Roma Capitale), proprietaria del plesso, per arrivare quanto prima ad una soluzione. Dopo la pausa forzata dovuta all’emergenza sanitaria, gli studenti sono tornati comprensibilmente a chiedere spiegazioni e chiarimenti sullo stato di avanzamento della pratica. Ora si apre una nuova fase di transizione legata alle recenti elezioni amministrative che vedranno un cambiamento nella composizione del Consiglio di Roma Città Metropolitana. Ma è nostro dovere assicurare agli studenti il corretto e sicuro svolgimento delle attività di Scienze Motorie. La palestra è indispensabile. Sono trascorsi 8 anni e niente è cambiato”.

Il Consigliere Federico Ascani ha assicurato la sua piena disponibilità a contattare i tecnici preposti e ad incontrare una delegazione di studenti. A questo fine, la prossima Assemblea plenaria degli allievi di via Federici si svolgerà nella sede del Consiglio Comunale di Ladispoli. Gli studenti stanno organizzando un incontro formale con i rappresentanti delle Istituzioni. Nonostante i ritardi e i rinvii, si torna a sperare in una possibile soluzione.

L’appuntamento è fissato al 29 ottobre nei locali della Biblioteca del Palazzo Comunale in Piazza Falcone.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com