Ladispoli. La viabilità per la sagra del carciofo

3 Aprile 2013

L’Amministrazione  comunale di Ladispoli rende noto che in occasione della 63 edizione della  tradizionale “Sagra del carciofo romanesco”, che si svolgerà nella città  balneare dal 5 al 7 aprile, per garantire la viabilità, dalle ore 8 del 4 aprile  fino alle ore 9 del 8 aprile, è stato istituito il senso unico sul lungomare  Regina Elena, nel tratto compreso tra via Flavia e via Cantoni in direzione sud  (Roma) ed è vietata la circolazione agli autobus.

Dallo scorso 25  marzo, fino alle 24 del 8 aprile, inoltre sono vietati la sosta e il transito di  tutti i veicoli in piazza della Vittoria, mentre dalle ore 6 del 2 aprile, fino  alle 24 del 9 aprile, sono vietati la sosta ed il transito in piazza dei Caduti,  via Cantoni, via Moretti, piazza Rossellini, piazza della Vittoria e piazza  Marescotti.

Dalle ore 6 del 5  aprile fino alle ore 6 del 8 aprile divieto di sosta e transito in via Ancona  (tra via Genova e via Flavia), via Odescalchi (tra via Flavia e via del Mare),  viale Italia, via Firenze (tra via Latina e via Flavia lato fosso), via Duca  degli Abruzzi (tra via Trento e via Trieste con obbligo di svolta a destra  nell’intersezione con via Trento), via Trieste (tra via duca degli Abruzzi e via  Odescalchi), via Regina Margherita tra via Lazio e piazza della  Vittoria.

Sempre dalle ore 6  del 5 aprile fino a fine manifestazione è stato istituito il divieto di transito  in via Trento (tra via Duca degli Abruzzi e via Odescalchi), via Fiume (tra via  Genova e viale Italia con l’eccezione dei mezzi di soccorso e di emergenza), via  Livorno (tra via Trieste e viale Italia), via Napoli (tra via Venezia e viale  Italia), via La Spezia (tra via Trieste e viale Italia),

via Venezia (tra via  Fiume e via Ancona).

Divieto di sosta,  invece in via Regina Elena lato mare e in via Flavia lato destro fronte mare nel  tratto compreso tra via Odescalchi e lungomare Regina Elena.

Inoltre dal 6 al 8  aprile in via Trieste nell’incrocio con via Palermo è stata istituita la  direzione obbligatoria a sinistra, in via Spinelli nell’incrocio con via Taranto  direzione obbligatoria a sinistra con l’unica eccezione del servizio urbano  Seatour, dei mezzi di soccorso e di emergenza. Senso unico di marcia (direzione  mare) in via Flavia nel tratto compreso tra via Odescalchi ed il lungomare  Regina Elena ad eccezione dei mezzi di soccorso. Direzione obbligatoria a  sinistra in via Lazio incrocio con via Regina Margherita, in via Venezia  incrocio con via Fiume direzione obbligatoria a destra, in via Napoli incrocio  via Rapallo/via Venezia direzioni consentite a destra e sinistra. Direzioni  consentite a destra e sinistra anche in via Spinelli incrocio via Bari-via  Catania, in via Catania incrocio via Livorno direzione obbligatoria a destra.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com