L’Amministrazione  comunale di Ladispoli rende noto che il sindaco Crescenzo Paliotta ha emesso  un’ordinanza riassuntiva in materia di emissioni sonore al fine di disciplinare  gli orari di silenzio da parte delle attività rumorose e comunque determinare  gli orari in cui è fatto divieto assoluto di disturbare la quiete pubblica anche  con emissioni sonore di vario genere.

L’ordinanza dispone  che su tutto il territorio del Comune di Ladispoli le attività rumorose e  qualsiasi fonte di emissione sonora che possono disturbare la quiete pubblica  debbano rispettare orari di silenzio. Più in particolare nel periodo invernale  (dal 1 ottobre al 30 aprile) l’orario di silenzio è stabilito dalle 13 alle  14,30, nel periodo estivo (dal 1 maggio al 30 settembre) l’orario di silenzio va  dalle 14 alle 16.

Inoltre nel periodo  estivo (dal 1 maggio al 30 settembre) le attività commerciali che effettuano  intrattenimenti musicali regolarmente autorizzati su spazi pubblici oltre che al  rispetto delle altre norme, dovranno cessare le loro attività musicali serali  alle ore 24, è consentita la prosecuzione fino alle ore 1 senza l’ausilio di  amplificazioni. Alle stesse discipline dovranno adeguarsi le attività  commerciali che effettuano intrattenimenti musicali all’aperto anche se su aree  di propria ed esclusiva competenza.

I trasgressori,  salvo che non costituiscano più grave reato, saranno puniti con la sanzione  amministrativa che varia da 25 euro a 500 euro come stabilito dall’articolo 7  bis del D.Lgs 267/2000. L’oblazione in misura ridotta è stabilita di 300  euro.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com